Grazie Papà…

balsamo002

In questo momento per me di grande gioia, in cui attraverso questo sito mi apro al mondo, non posso non pensare a te che nel mondo mi hai aiutato a entrare.

Sei tu che me ne hai mostrato la bellezza, tu che me l’hai fatto vivere come un miracolo di cui essere grati ogni giorno. E’ grazie alle tue parole, così ricche di amore e di poesia, che io sono riuscita a sopravvivere perchè mi sono aggrappata ad esse come ad una corda… Tu mi hai insegnato a guardare lontano, verso la luce del faro che ha sempre illuminato la mia vita. E’ da te che ho imparato a non arrendermi mai.

Ed ora che tu non ci sei più, che non posso più abbracciarti e accarezzarti la mano, ora che non posso più specchiarmi nei tuoi occhi, io ti voglio ricordare e ringraziare su queste pagine di cui so che saresti orgoglioso, come sempre sei stato di me e dei miei scritti. E so che su queste pagine ti sentiresti a casa perchè la mia Tribù è anche la tua…

Voglio dirti grazie perché, come mi ha ricordato qualcuno, tu mi hai permesso di vivere da stella sulla terra…

Ti voglio bene papà e te ne vorrò sempre e sempre ti porterò nel mio cuore come tu hai tenuto me nel tuo

Elena

1 Comment

  1. goldie scrive: - reply

    che bello Elena.. ho letto anche il pdf “Caro papà”. Che bello. In questo momento non ho altre parole, solo un grazie, perché hai il coraggio di spargere questi semi luminosi per chi ti legge ed è aperto per riceverli. Grazie..

Leave A Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *